Etica
Professionalità
Formazione
Conoscenza

Telefonia

Connettività

Energia elettrica

Gas

ASSIUM
Associazione Italiana Utility Manager
Assium nasce allo scopo di promuovere, valorizzare, tutelare, rappresentare e organizzare la professione dell’Utility Manager.
E’ compito principale della nostra associazione favorire il sano sviluppo del nostro settore (Telecomunicazioni, Energia elettrica e Gas), attraverso il miglioramento dei servizi offerti, la professionalizzazione delle nostre strutture, il loro comportamento sano e leale sul mercato, anche alimentando dialogo, conoscenza e fiducia fra gli attori economici e sociali.
Abbiamo un chiaro obiettivo: disciplinare il mercato delle Utilities rendendo obbligatorio, come è accaduto in altri settori (promotori finanziari, assicuratori, agenti immobiliari ecc..), un percorso formativo e di certificazione per tutti coloro che vogliano operare in questi settori.
UTILITY MANAGER
Chi è l’Utility Manager?
L’Utility Manager è il custode delle tue utilities, colui che si prende carico dei tuoi interessi relativi alle forniture internet, telefono, luce e gas. L’Utility Manager è un esperto a 360° di Green Energy e di connettività. Al centro del suo operato ci sono le persone e le aziende, ma soprattutto ci sono quelle che sono le loro concrete e specifiche esigenze. L’Utility Manager rappresenta un punto di riferimento necessario e di fondamentale importanza per la società di oggi, sempre interconnessa e sempre più sensibile alle tematiche relative all’ecosostenibilità. La figura dell’Utility Manager in Italia è riconosciuta dall’Ente di normazione italiano grazie alla norma UNI che definisce il ruolo dell’Utility Manager: un professionista etico, trasparente, preparato in materia e che mette il cliente al centro di tutto il processo. Il mercato e i consumatori, sia privati che aziende, avranno a disposizione questo portale per avere tutte le informazioni relative agli UM associati nonché certificati.
ASSOCIATI AD ASSIUM
Associarsi ad Assium significa voler essere parte di un cambiamento, di una naturale evoluzione nel settore delle utilities. Esistono tre diverse tipologie di soci, l’utility manager, i fornitori e/o partner e infine i sostenitori. Ognuno nella sua sfera di influenza potrà essere protagonista assoluto di questa evoluzione: il fornitore, sempre più incline a temi di sostenibilità e convenienza, l’Utility Manager, diventando un punto di riferimento concreto e affidabile per il cliente o il sostenitore che aiuterà a divulgare e promuovere il cambiamento.
DIVENTA UN UTILITY MANAGER
L’Utility Manager è una nuova figura professionale legata ad una norma UNI (link sezione UNI) che abbiamo creato ispirandoci e prendendo come unico punto di riferimento i clienti, te, il consumatore. Al centro del suo lavoro ci sono le persone, le aziende, il loro bene, i loro interessi, i loro bisogni. L’Ente di normazione Italiano, UNI, assieme ad un gruppo di professionisti del settore che si sono sempre distinti per eticità e trasparenza, ha creato la norma UNI definendo l’Utility Manager un professionista etico, trasparente, preparato in materia e che mette il cliente al centro di tutto il processo. Il mercato, i clienti avranno a disposizione questo portale per avere tutte le informazioni relative agli UM associati e certificati.
ASSIUM
Associazione Italiana Utility Manager
Assium nasce allo scopo di promuovere, valorizzare, tutelare, rappresentare e organizzare la professione dell’Utility Manager.
E’ compito principale della nostra associazione favorire il sano sviluppo del nostro settore (Telecomunicazioni, Energia elettrica e Gas), attraverso il miglioramento dei servizi offerti, la professionalizzazione delle nostre strutture, il loro comportamento sano e leale sul mercato, anche alimentando dialogo, conoscenza e fiducia fra gli attori economici e sociali.
Abbiamo un chiaro obiettivo: disciplinare il mercato delle Utilities rendendo obbligatorio, come è accaduto in altri settori (promotori finanziari, assicuratori, agenti immobiliari ecc..), un percorso formativo e di certificazione per tutti coloro che vogliano operare in questi settori.
ASSOCIATI AD ASSIUM
Assium nasce allo scopo di promuovere, valorizzare, tutelare, rappresentare e organizzare la professione dell’Utility Manager.
E’ compito principale della nostra associazione favorire il sano sviluppo del nostro settore (Telecomunicazioni, Energia elettrica e Gas), attraverso il miglioramento dei servizi offerti, la professionalizzazione delle nostre strutture, il loro comportamento sano e leale sul mercato, anche alimentando dialogo, conoscenza e fiducia fra gli attori economici e sociali.
Abbiamo un chiaro obiettivo: disciplinare il mercato delle Utilities rendendo obbligatorio, come è accaduto in altri settori (promotori finanziari, assicuratori, agenti immobiliari ecc..), un percorso formativo e di certificazione per tutti coloro che vogliano operare in questi settori.
UTILITY MANAGER
Chi è l’Utility Manager?
L’Utility Manager è il custode delle tue utilities, colui che si prende carico dei tuoi interessi relativi alle forniture internet, telefono, luce e gas. L’Utility Manager è un esperto a 360° di Green Energy e di connettività. Al centro del suo operato ci sono le persone e le aziende, ma soprattutto ci sono quelle che sono le loro concrete e specifiche esigenze. L’Utility Manager rappresenta un punto di riferimento necessario e di fondamentale importanza per la società di oggi, sempre interconnessa e sempre più sensibile alle tematiche relative all’ecosostenibilità La figura dell’Utility Manager in Italia è riconosciuta dall’Ente di normazione italiano grazie alla norma UNI che definisce il ruolo dell’Utility Manager: un professionista etico, trasparente, preparato in materia e che mette il cliente al centro di tutto il processo. Il mercato e i consumatori, sia privati che aziende, avranno a disposizione questo portale per avere tutte le informazioni relative agli UM associati nonché certificati.
DIVENTA UN UTILITY MANAGER
Per poter prendere la certificazione e diventare Utility Manager occorre: - Frequentare un corso di formazione accreditato Assium, - Avere acquisito un’esperienza nel settore comprovata di almeno 12 mesi, - Superato un esame di certificazione con un ente preposto. Diventare Utility Manager oggi presenta indubbiamente dei vantaggi, uno tra tutti essere protagonisti e pionieri veri del cambiamento.
PARTNER
I nostri partner condividono la nostra visione e grazie al loro supporto contribuiscono alla crescita dell’Associazione e della promozione dell’Utility Manager. Sono aziende che operano nelle telecomunicazioni e nell’energia e si sono distinte per creare valore e innovazione attraverso i loro prodotti e servizi.
STATUTO
L’associazione ha lo scopo di promuovere, valorizzare, tutelare, rappresentare e organizzare la professione dell’Utility Manager, figura competente ed etica in materia di utenze di diverse tipologie (Telefonia fissa, mobile e dati, Gas ed Elettricità, Acqua e Media TV), con specifiche conoscenze dei mercati di riferimento, competenze nella gestione manageriale delle spese e della relazione con il cliente e abilità nell’analisi e comprensione di fatture e offerte sottoscrivibili.
LA NORMA UNI
Le norme sono documenti che definiscono le caratteristiche (dimensionali, prestazionali, ambientali, di sicurezza, di organizzazione ecc.) di un prodotto, processo o servizio, secondo lo stato dell'arte e sono il risultato del lavoro di decine di migliaia di esperti in Italia e nel mondo.
In estrema sintesi, sono documenti che specificano cioè “come fare bene le cose” garantendo sicurezza, rispetto per l’ambiente e prestazioni certe.
SCOPRI DI PIÙ